Prelibri – libri tattili

downloadAlzi la mano chi non conosce il prelibri di Munari….io me ne sono innamorata diversi anni fa. Inizialmente mi sono chiesta cosa racchiudessero quelle pagine, semplici con linee, buchi, colori….poi li ho visti esplorare dai miei piccoli ed è stata magia.

I prelibri di Munari sono 12, di piccole dimensioni, 10x10cm, dedicati ai bambini in età prescolare o che comunque non sanno ancora leggere e scrivere…ma sono tanto amati anche dai più grandicelli, adulti compresi. Disegnati per adattarsi alle mani e assemblati usando diversi tipi di materiali, colori e rilegature. Offrono una varietà di stimoli, sensazioni e emozioni, che nascono dall’accostamento di percezioni e immagini: “dovrebbero dare la sensazione che i libri siano effettivamente fatti in questo modo, e che contengano sorprese. La cultura deriva in effetti dalle sorprese, ossia cose prima sconosciute” (cit.Bruno Munari).

Ispirata da questi prelibri meravigliosi, ho provato a realizzare i miei prelibri, studiando e ricercando colori, forme, materiali  e come sempre osservando i miei piccoli e la loro naturale voglia di esplorare e conoscere.

123Prelibri – 4 minilibri, uno su base di stoffa, uno in legno, uno in acetato e uno utilizzando la spugna.

 

1458637768937Il primo prelibro è in stoffa, dedicato ai “numeri“. Sensoriale e senza colore, solo bianco e nero, per  stimolare una maggiore concentrazione sul tatto. La prima pagina è lo “zero” un buco per rafforzare il concetto di “assenza”. Le forme sono semplici, dei tondi neri, realizzate con materiali differenti per ogni numero, il numero 1 con tessuto morbido e caldo, il 2 e il 3 in gomma crepla liscia e porosa, per il 4 ho utilizzato la carta vetrata ruvida e infine per il 5 ho utilizzato tre materiali differenti gomma, tessuto e carta vetrata. Un minlibro pensato per bambini ipovedenti, ideale perl’apprendimento dei numeri.

 

1458639476631Il secondo prelibro è su base di legno, dedicato alle percezioni tattili. Può essere utilizzato come libro rilegato o come pannelli singoli. Anche in questo caso ho ricercato il “materiale” e non le forme o i colori, per stimolare le sensazioni percettive. Duro/freddo dato dai tondini di ferro, contapposto al morbido/caldo del tessuto simil pelo. Liscio/morbido della stoffa in velour di cotone biologico, contrapposto al ruvido/duro della carta vetrata.

 

 

1458637224173Il terzo prelibro è in acetato, dedicato ai colori e alla costruzione delle immagini. Ho voluto giocare coi colori primari, mescolandoli tra di loro per trovare altri colori e con piccole e semplici immagini.  Diverse sono le possibili varianti. Sommando i lucidi colorati posso ottenere altri colori: con il blu e il giallo ottengo il verde, rosso e giallo fanno l’arancione, con il rosso e il blu ho il viola. Sui lucidi trasparenti ho disegnato alcuni particolari, un secchiello con l’ombrellone, una barchetta col pesce e il sole al tramonto. Sommando tutti i lucidi ottengo un paesaggio,ma sottraendo lucidi colorati o lucidi trasparenti posso ottenere vari paesaggi.

1458637462503Il quarto prelibro è realizzato con la spugna, dedicato alle forme geometriche. Materiale semplice ma che permette di essere manipolato con estrema facilità. Ogni pagina racchiude una forma geometrica, se guardo il minilibro da un lato posso vedere le 3 forme geometriche sovrapposte, se guardo dall’altro lato, vedo una forma alla volta.  Quadrato, cerchio e triangolo sono dei buchi, in questo modo è facile infilarci le dita, percorrere i lati o la circonferenza. La spugna poi si può bagnare e ottenere così altre percezioni: asciutto/bagnato, leggero/pesante, sottile/spesso, secco/umido….

Se anche voi volete realizzare i 4 prelibri, vi aspetto al laboratorio dedicato, presso la libreria La Seggiolina Blu a Trento. A breve pubblicherò le date qui sul blog oppure le trovate sul sito della libreria http://laseggiolinablu.com/events/

 

 

 

Annunci

2 commenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...